Studiare Economia online

La Facoltà di Economia dell'Università eCampus si propone di fornire competenze approfondite in merito alle problematiche economiche di aziende e organizzazioni di vario tipo. Le materie previste dal piano di studio sono finalizzate a formare professionisti con capacità di organizzazione e gestione dei sistemi economici. Attualmente i corsi di studio della Facoltà si caratterizzano perché forniscono agli studenti una formazione di base polivalente, alla quale corrisponde un'ampia molteplicità di opportunità occupazionali. L'asse formativo è costituito da insegnamenti che possono essere configurati in quattro grandi aree disciplinari:

  • Area economica generale
  • Area economico-aziendale
  • Area giuridica
  • Area matematico-statistica

Al termine del percorso di studi lo studente consegue il titolo di Laurea in Economia. Il titolo conseguito appartiene al primo ciclo della formazione universitaria, ha valore legale e consente la qualificazione di dottore.

I corsi di laurea

I corsi di Laurea in Economia offerti dall'Università eCampus intendono fornire agli studenti competenze culturali, metodologiche e tecnico-professionali in relazione all'analisi e all'interpretazione critica delle strutture e delle dinamiche d'azienda, mediante l'acquisizione di un'adeguata conoscenza delle discipline aziendali, economiche, giuridiche, matematiche e statistiche.I corsi di laurea sono:

Studiare Economia on line

All'Università eCampus ci si può iscrivere in ogni giorno dell'anno e l'organizzazione delle lezioni è a libera discrezione dello studente. Infatti non è più necessario recarsi in sede, basta stare di fronte al proprio computer in qualsiasi momento della giornata per essere a diretto contatto con i docenti. Questo è reso possibile dalle nuove tecnologie, in particolare dalla piattaforma e-learning, dove vengono caricate dai docenti le lezioni e tutti i materiali necessari per preparare l'esame.

Questa particolare modalità di studio flessibile e personalizzabile rende l'offerta formativa di eCampus particolarmente attraente per i giovani studenti che vogliono intraprendere un percorso di formazione universitaria, ma anche per i lavoratori che intendono riprendere gli studi, magari per migliorare la propria posizione professionale. L'offerta formativa di eCampus non si limita solo alle lezioni frontali on line, ma comprende anche esercitazioni e prove pratiche, seminari tenuti da esperti appartenenti al mondo delle imprese, stage o tirocinio in enti e istituti di ricerca, aziende o amministrazioni pubbliche.

L'accesso ai corsi di laurea

Per i corsi di laurea in Economia ad eCampus non è previsto il numero programmato, pertanto possono accedere alla facoltà tutti gli studenti in possesso di qualsiasi diploma di scuola superiore secondaria (anche conseguito all'estero, purché riconosciuto dalle norme vigenti) senza sostenere alcun test d'ingresso.

Gli appelli d'esame

Sono previsti 8 appelli annuali per ogni materia d'esame, e solo in questi casi è necessario recarsi in una delle quattro sedi eCampus: Novedrate, Roma, Bari e Messina. Prima di ogni appello è prevista, inoltre, una full immersion di ripasso.

Gli sbocchi occupazionali

Se, da un lato, il Corso di Laurea in Economia è propedeutico per il conseguimento di una successiva Laurea Magistrale, il laureato dispone, dall'altro lato, di un ampio ventaglio di opportunità di lavoro. I principali ambiti lavorativi nei quali i laureati in Economia possono inserirsi sono i seguenti

  • la libera professione, come revisori contabili, ragionieri e periti commerciali, dottori commercialisti (a seguito del periodo triennale di praticantato, del superamento dell'esame di abilitazione e dell'iscrizione ai relativi albi professionali);
  • l'attività, anche dirigenziale, nel settore bancario e della finanza (banche, assicurazioni, operatori del mercato finanziario, istituzioni finanziarie internazionali);
  • l'attività nei settori economici e dei servizi (del pubblico, del privato e dell'economia sociale);
  • i centri studi di banche e società finanziarie e i centri di ricerca di organizzazioni nazionali e internazionali;
  • il giornalismo specializzato in campo finanziario;
  • l'insegnamento, secondo le norme che regolano l'accesso alla docenza.

Quindi, oltre alla libera professione, per la quale è d'obbligo l'iscrizione all'albo dei commercialisti, il laureato in Economia può trovare impiego anche nel settore pubblico, bancario e della finanza, oppure presso imprese industriali, commerciali e di servizi, organizzazioni non profit e società di consulenza aziendale. Può inoltre decidere di proseguire gli studi, e anche in questo caso ha molteplici alternative tra cui scegliere: master di primo livello, corsi di perfezionamento, corsi di aggiornamento ed alta formazione e corso di laurea Magistrale. In quest'ultimo caso, il corso di laurea triennale in Economia assicura la formazione di base per le seguenti lauree specialistiche: Lauree Specialistiche in Scienze dell'Economia, Lauree Specialistiche in Scienze Economiche per l'Ambiente e la Cultura, Lauree Specialistiche in Scienze Economico-Aziendali, Lauree Specialistiche in Statistica Economica, Finanziaria ed Attuariale.