Corso di Laurea Triennale in Scienze Bancarie e Assicurative

Il corso di Laurea in Scienze Bancarie e Assicurative vuole formare profili professionali nuovi che abbiano competenze in più ambiti disciplinari (economico, aziendale, giuridico) con particolare riguardo al settore creditizio e assicurativo. Il laureato in Scienze Bancarie e Assicurative deve essere anche in grado di interpretare e gestire una realtà economica in continua evoluzione e sempre meno inquadrabile in modelli predefiniti.

Didattica del corso di laurea

IIl corso di laurea in Scienze Bancarie e Assicurative intende assicurare un percorso didattico in grado di generare competenze in più aree disciplinari:
Esercitazioni e prove pratiche
Studio dei casi
Partecipazione a seminari tenuti da esperti appartenenti al mondo delle imprese
Acquisizione di abilità linguistiche
Strage o tirocinio in enti e istituti di ricerca, aziende o amministrazioni pubbliche

Materie di studio

1° anno:Diritto Privato, Economia Aziendale, Storia Economica, Metodi Matematici, Statistica, Microeconomia, Lingua Inglese, un seminario a scelta (Come studiare con successo e motivazione, Comunicazione e Publik Speaking)

2° anno:Diritto Commerciale, Economia degli intermediari finanziari, ragioneria e contabilità aziendale, Macroeconomia, Diritto bancario, Matematica finanziaria, Abilità informatiche e telematiche, un esame a scelta (sociologia dei processi economici e del lavoro, dalla società di massa al capitale sociale, economia e gestione delle imprese)

3° anno:Finanza aziendale, Politica economica, Diritto dell'economia, Scienza delle finanze, economia applicata, un esame a scelta, tirocinio, prova finale.

Esami a scelta: Diritto dei contratti pubblici, Economia Diritto e letteratura, la responsabilità sociale dell'impresa, comunicazione d'impresa, Temi speciali di diritto delle società di capitali, Economia e gestione dei sistemi complessi.

Sbocchi Occupazionali

La laurea in Scienze Bancarie e Assicurative prepara professionisti in grado di svolgere attività professionali e funzioni manageriali sia presso banche e assicurazioni che presso istituzioni finanziarie internazionali. La conoscenza delle discipline aziendali, del settore creditizio e assicurativo, permette ai laureati in Scienze Bancarie e Assicurative di trovare impiego anche presso centri di ricerca, nel settore dei servizi pubblici e privati, nel giornalismo specializzato e nell'insegnamento.