Master in Giurisprudenza di I e II livello

Il master in Management per la Direzione di Strutture e Aziende di Servizi alla persona permette di sviluppare e potenziare le competenze di management, organizzazione e comunicazione necessarie a lavorare come dirigenti all'interno di aziende e strutture di servizi alla persona.

Struttura del master

Il master viene erogato in modalità blended professional: didattica on line, con 80 ore di lezioni frontali erogate in quattro fine settimana non consecutivi nel campus dell'Università a Novedrate (CO).

A chi è rivolto

Possono partecipare al master tutti i laureati in: Giurisprudenza, Economia, Psicologia, Sociologia, Scienze Sociali, Scienze della Formazione, Scienze della Comunicazione. Inoltre la modalità di erogazione della didattica Blended pofessional rende il master conciliabile con il lavoro e permette quindi di specializzarsi nel settore ed eventualmente migliorare la propria posizione professionale.

Programma generale

Diritto di servizi sanitari e socio-sanitari, Economia e organizzazione aziendale, Formazione a caratterizzazione comunicativa, Formazione e risorse umane, Gestione aziendale, Management e sviluppo delle risorse umane, Morfologia e problematiche del sistema dei servizi alla persona, Programmazione aziendale, Psicologia del lavoro e delle organizzazioni, Workshop politiche del diritto e metodologia, Project work e Prova finale.

Gli sbocchi occupazionali

Il master forma professionisti con competenze gestionali, ma si avvale anche di altre leve insite nella cultura d’impresa e che ne determinano il successo quali, ad esempio, la comunicazione, il marketing e la capacità progettuale.

Il master fornisce le giuste competenze a chi intende ricoprire, o già ricopre, ruoli importanti in strutture di servizi alla persona, quali aziende speciali, strutture dotate di propria autonomia funzionale e appartenenti al sistema dei servizi, comunità private e sociali.