Master in giurisprudenza di I e II livello

Il master in Criminologia intende offrire conoscenze riguardo i principali ambiti di intervento inerenti la criminologia e la psicopatologia forense. Grazie alla varietà degli indirizzi offerti, gli iscritti potranno acquisire le competenze specifiche e crearsi un curriculum professionale competitivo.

Struttura del master

La struttura didattica unisce la parte tradizionale, con lezioni frontali e verifiche finali, a elementi innovativi come lezioni online, esercitazioni pratiche e test. Una parte del master è comune a tutti gli indirizzi e comprende discipline come giurisprudenza, psicopatologia forense, criminologia generale e applicata. Il candidato potrà poi scegliere fra 5 indirizzi:

  • Vittimologia;
  • Medicina e psicologia penitenziaria;
  • Medicina e infermieristica forense;
  • Scienze investigative;
  • Giornalismo investigativo.

Il master viene erogato in due modalità, per rispondere alle più ampie necessità formative:

  • Blended professional: didattica online, con 80 ore di lezioni in presenza che si terranno in 4 weekend non consecutivi presso il campus di Novedrate (CO). Durante i weekend verranno svolte esercitazioni pratiche con moderne tecniche investigative e di robotica applicata alle indagini.
  • Full online: didattica solo online, con discussione della tesi presso il campus dell'Università a Novedrate.

Gli esami per i singoli insegnamenti si svolgono nella sede dell'Università eCampus di Novedrate (CO).

A chi è rivolto

Il master in Criminologia è pensato per coloro che intendono arricchire il proprio percorso formativo: appartenenti alla Forze dell’Ordine, avvocati penalisti, matrimonialisti, psicologi, giornalisti, assistenti sociali, sociologi, mediatori familiari, infermieri e medici.

Il master è indicato anche per la formazione professionale di tutti coloro che, a vario titolo, prestano la loro opera nelle istituzioni, come il personale degli istituti penitenziari, gli operatori di centri e comunità di recupero. Inoltre permette di diversificare e potenziare le competenze di biologi, geologi, chimici, laureati in Biotecnologie, Scienze Naturali e della Terra, che vogliano dare una svolta moderna alla propria professione.

Programma generale

Concetti giuridici fondamentali - area penalistica, Concetti giuridici fondamentali - area pubblicistica, Concetti giuridici fondamentali - area civilistica, Deontologia professionale, Fondamenti psicologici, Fondamenti biologici, Fondamenti educativi, Fondamenti sanitario – legali, Criminologia - profili giuridici, Criminologia - profili clinici, Criminologia - profili sociologici, Criminologia - profili morfologici, Criminologia - profili informatico/giuridici, Teoria e tecnica della comunicazione (seminario), Project work.

  • Indirizzo Vittimologia: Vittimologia - profili storici, Vittimologia - profili sociali, Vittimologia - profili sanitari, Vittimologia - profili giuridici, Vittimologia - profili comunicativi, Vittimologia applicata - tecniche di counseling, Vittimologia applicata - clinica medica, Vittimologia applicata – morfologia, Project work;
  • Indirizzo Scienze investigative: Investigazioni - normativa, Investigazioni - organizzazione degli eventi, Investigazioni - procedure, Investigazioni - prove, Biologia, Clinica medica, Armi e principi di balistica, Informatica forense e tecnologie investigative, Project work;
  • Indirizzo Medicina e Infermieristica forense: Principi generali di legislazione e programmazione sanitaria, Diritto sanitario - profilo civilistico, Diritto sanitario - profilo penalistico, Legislazione medica e infermieristica, Deontologia medica e infermieristica, Infermieristica, Area medica e sanitaria, Project work;
  • Indirizzo Giornalismo Investigativo: Comunicazione giornalistica, Sociologia dell’informazione e della comunicazione, Metodologia della ricerca sociale, Deontologia giornalistica, Vittimologia - profili sanitari, Vittimologia - profili sociologici, Normativa investigativa, Criminologia e procedure investigative, Tecniche investigative, Project work;
  • Indirizzo Medicina e Psicologia penitenziaria: Ordinamento penitenziario, Sociologia carceraria, Sociologia della devianza, Organizzazione carceraria, Profili deontologici in ambito carcerario, Medicina carceraria, Psicologia carceraria, Project work.

Gli sbocchi occupazionali

Il professionista formato con il master in Criminologia può lavorare in campo investigativo e collaborare alle indagini, sia in seno alle Forze dell’Ordine sia in ambito privato o in campo giornalistico/investigativo. Inoltre, è in grado di offrire assistenza alla vittima in tutti gli ambiti, dagli abusi intra ed extrafamiliari, le calamità, le catastrofi, ai rapimenti, oppure di lavorare negli istituti penitenziari. Per le professioni che lo prevedono (infermieri, ostetriche, medici) è possibile acquisire crediti formativi nell’ambito della formazione continua.